Descrizione Progetto

ALGERIA

Il 21 maggio 2003 è stato rilevato un evento sismico di magnitudo 6.7 della scala Richter (IX°- X° grado scala Mercalli)
il cui epicentro è stato localizzato a 70 km ad est di Algeri. Nella città di Boumerdès, a 50 km da Algeri, molti edifici sono crollati, molti altri sono apparsi subito gravemente lesionati e pericolanti.

Il 27 maggio una nuova scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito le città di Corso, Boumerdès e Reghaia, provocando oltre 8.000 morti. Il 22 maggio il primo team della Protezione Civile italiana, guidata da Agostino Miozzo, Direttore dell’Ufficio Volontariato e Relazioni Istituzionale del Dipartimento della protezione civile, si è recato ad Algeri.

Nella stesso giorno sono partiti altri due voli dell’Aeronautica Militare, con a bordo una squadra formata da Vigili del Fuoco, unità cinofile e 2 sanitari: un chirurgo ed un infermiere del Gruppo Chirurgia d’Urgenza (Prof. G. Evangelista e S. Perna) per assicurare supporto sanitario alle squadre operative.

Alle 6,30 di mattina sono iniziati i lavori di ricerca sotto le macerie e di soccorso, soprattutto nell’area di Boudouaou dove ancora i soccorsi internazionali non erano giunti.

Il 23 maggio è stato individuata l’area per l’allestimento di un campo base a Boumerdès, per ospitare il nucleo di intervento e le altre unità. La missione di soccorso si è conclusa il 29 maggio, con il rientro degli ultimi uomini e mezzi impiegati.

0
Vaccinations
0.3M
Donated
Donate Now
Vaccines save lives; fear endangers them. It’s a simple message parents need to keep hearing.
DANIEL CROSS • EXECUTIVE DIRECTOR

Annual Month of Giving

Always Do Your Part
HELPING OTHERS
0
0
0
0
giorni
0
0
Hrs
0
0
min
0
0
sec

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent ac nibh vestibulum, laoreet ipsum quis, vestibulum nisi. Curabitur non mi et turpis pharetra vulputate. Ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent ac nibh vestibulum, laoreet ipsum quis, vestibulum nisi.Curabitur non mi et turpis pharetra vulputate. Cras consequat, risus nec commodo vehicula, nisi est laoreet leo, ac convallis nisi nibh id velit.

INSIEME FACCIAMO LA DIFFERENZA

Finché persistono povertà, ingiustizia e disuguaglianza, nessuno di noi può veramente riposare. Non ci vuole molto per cambiare una vita,
mettiti in contatto oggi e inizia a fare la differenza.

ENTRA NEL GCU
DONAZIONE