GRUPPO CHIRURGIA D’URGENZA IN MISSIONE IN ESTONIA PER ESERCITAZIONE EUROPEA

Il Gcu-Gruppo di chirurgia d’urgenza dell’Aoup è stato chiamato dalla Commissione Europea a partecipare ad una esercitazione in Estonia, organizzata dall’agenzia olandese “Falk”, precisamente nella città di Haapsalu. Partecipano all’evento altri moduli sanitari e tecnici di diversi paesi europei. 

A Pisa è stato richiesto il modulo sanitario campale del Gcu e un team composto da 24 persone, cui si affiancheranno 3 funzionari del Dipartimento nazionale della Protezione civile.

Lo scopo dell’esercitazione è di testare l’interoperabilità fra moduli di diversi Paesi, cercando di uniformare sia gli aspetti logistici sia le procedure di attivazione. Per tale occasione il Gcu testerà la nuova tipologia di modulo – con diversa disposizione e maggior numero di tende pneumatiche – per giungere ad un “light field hospital“.

I partecipanti, quasi tutti dipendenti dell’Aoup, sono partiti domenica mattina scorsa con un pullman della Croce Rossa di Pisa verso l’aeroporto di Bologna, dove hanno preso un volo per Tallin.

Il materiale logistico e sanitario è partito invece due giorni prima (distanza, circa 2.800 Km) su un mezzo pesante della Croce Rossa. Il rientro è previsto per la sera di venerdì 31.

Articoli recenti

Anno di pubblicazione

Articoli recenti

INSIEME FACCIAMO LA DIFFERENZA

Finché persistono povertà, ingiustizia e disuguaglianza, nessuno di noi può veramente riposare. Non ci vuole molto per cambiare una vita,
mettiti in contatto oggi e inizia a fare la differenza.

ENTRA NEL GCU
DONAZIONE