PROGRAMMA DEL CORSO IN “TECNICHE SANITARIE DI PROTEZIONE CIVILE”

Pisa  08 giugno – 12 giugno 2011

Direttore del corso: Prof. G. Evangelista

Coordinatore: Prof.  G. Banchini

Coordinatore GCU: Dott. G. Arcidiacono

 

MERCOLEDI’ 08 giugno 2011 Aula magna Facoltà di Medicina via Roma, 55

08.00 Presentazione ai Corsisti: Prof. G.Evangelista

08.30 Introduzione al Corso: Prof. M.Seccia

Saluto da parte del Direttore Medico di Presidio dell’ AOUP:  Dott.M.Giraldi

09.00 Ruolo delle Istituzioni nelle maxiemergenze:

La Prefettura:funzioni:   Dott. A De Bonis

Il Comune: Il ruolo del Sindaco: Dott. P. Ghezzi

La Provincia: Il coordinamento dei piani:   Dr.ssa M. Della Maggesa

La Regione: funzioni: Dott. A. Guarducci

11.00 Pausa Caffè

Cosa vi aspettate?”Gardelletta” Dott.. Arcidiacono-S. Agostinis

Il Dipartimento della Protezione Civile nelle maxiemergenze Dott. F. Federighi

13.00   Pausa pranzo

14.30   Ruolo dei VV.FF. nella gestione delle maxiemergenze  Ing. C. Chiavacci

Il ruolo dell’Aeronautica Militare nelle Maxiemergenze. Col. M.Salvadorini

Il meccanismo Europeo di Protezione Civile  Dott. F.Grossi

Scelte farmacologiche nelle maxiemergenze    Dott. M. Di Muzio

Macroetica e microetica nelle maxiemergenze  D.ssa L.  Borgia

18.30   Test di Valutazione Iniziale

GIOVEDI’ 09 GIUGNO – Attivazione PMA  2 livello –trasferimento a San Rossore loc. la Sterpaia

08.00 Assegnazione mansioni e tutor ai corsisti

08.45   Organizzazione e stoccaggio del materiale

09.00 Trasferimento a San Rossore

10.00   Montaggio del PMA

13.00 Pausa pranzo

Maxiemergenza extraospedaliera: criteri organizzativi

15.00 Organizzazione di soccorsi dell’Azienda dell’Emergenza Urgenza in Lombardia: Prof. M. Landriscina

15.30   Ruolo del 118 nelle maxiemergenza  Prof. G. Villa

16.00 Aspetti medico-legali in una maxiemergenza : Dott. E. Chiodo

16.30   Pausa caffè

Maxiemergenza extraospedaliera: aspetti particolari

16.45   Diritto internazionale nelle maxiemergenze:   Dott. E. Sommario

17.15   Il medico veterinario nella maxiemergenza: ruolo e compiti: Dott. C. Fantini

18.00   Impiego delle unità campali nelle maxiemergenze : Dott. G. Zocco

18.30   Gli ospedali da Campo Prof.L.LoSapio

20.30 Cena al campo

VENERDI’ 10 GIUGNO – A San Rossore – La Sterpaia Gestione di un emergenza intraospedaliera

09.00   La gestione del Politrauma sul Campo: Prof. M.Seccia

09.30   La gestione del paziente Pediatrico nelle maxiemergenze : Dott. P.V. Lippolis

10.00   La chirurgia nelle zone di guerra. Col. G. Mammana

10.30 Pausa  Caffè

10.45   Illustrazione di un PEIMAF  D.ssa M.C. Martino

11.15   Problematiche neurochirurgiche  Dott. R. Sani

11.45   L’elisoccorso nelle maxiemergenze Dott. A. Baratta

13.00   Pausa Pranzo

Gestione di un emergenza NBCR

14.00   Emergenza NBCR Dott. Ghiselli

15.00   Decontaminazione e stabilizzazione dei pazienti NBCR sul campo

Esercitazione pratica  Vigili del fuoco Pisa

18.00   Visita guidata al Parco

20.30   Cena al campo

SABATO 11 GIUGNO

09.00  Arsenale Militare  Marittimo di La Spezia

Visita alla  Portaerei Cavour (struttura ospedaliera sanitaria Role 2 Enhanced)

12.30   Rientro alla Sterpaia in San Rossore

13.00 Pausa Pranzo

Dal “disastro” al soccorso sul campo

14.30   Lezioni Interattive : P.Bozzetto- M.Bariona- S. Agostinis

Risposta  della centrale operativa – MDM sul campo

Prove simulate sul campo Dott. Banchini –  Dott. Arcidiacono

16.30   Evacuazione dalla scena al posto medico avanzato

Stabilizzazione PMA

20.00   Cena di fine corso

DOMENICA 12 GIUGNO – Località La Sterpaia-San Rossore

09.00 Corso di perfezionamento : Debrifing/ Test di valutazione Finale

10.00   Visita Unità mobile medico chirurgica da parte delle Autorità e ospiti.

10.30   Conferenza Stampa su conclusione Progetto P.I.S.A.R.T.E alla presenza del Capo del Dipartimento Dott.F.Gabrielli.Cerimonia firma di convenzione

11.30   Aperitivo

12.00 Smontaggio e rientro alla sede del G.C.U.

Articoli recenti

Anno di pubblicazione

Articoli recenti

INSIEME FACCIAMO LA DIFFERENZA

Finché persistono povertà, ingiustizia e disuguaglianza, nessuno di noi può veramente riposare. Non ci vuole molto per cambiare una vita,
mettiti in contatto oggi e inizia a fare la differenza.

ENTRA NEL GCU
DONAZIONE